Archivi tag: Africaeuropa

Eni-Shell e i danni della
corruzione in Nigeria:
il comunicato di Re:Common

Un rapporto redatto da esperti in materia petrolifera di livello mondiale e presentato il 26 novembre, durante una conferenza stampa a Lagos, rivela che l’accordo tra Shell ed Eni per il blocco petrolifero OPL 245 ha ridotto le entrate attese della Nigeria di circa 6 miliardi di dollari. La prevista perdita di entrate potrebbe finanziare due volte i bilanci federali annuali combinati della Nigeria per la sanità e l’istruzione.

L’analisi degli esperti di Resources for Development Consulting è stata commissionata dalle Ong Global Witness, HEDA, Re:Common e The Corner House.

Scarica il rapporto qui 

Di seguito il comunicato diffuso da Re:Common. Continua a leggere